NEWS

Tim Cup: La Virtus esce sconfitta da Crotone: Un gol nel recupero elimina la Virtus

Partita Pubblicata il 2012-08-13 04:30:00
La Virtus Lanciano è eliminata dalla Tim Cup.
Questo è l'amaro verdetto della partita di Crotone, dove un gol nei minuti di recupero permette alla squadra di casa di avanzare nel torneo. Il cammino della Virtus si interrompe subito, ma c'è molto rammarico perchè la squadra di Gautieri avrebbe meritato almeno di arrivare a giocarsela ai supplementari.
La partita si era messa bene per la Virtus, con la rete di Testardi che 
al 4' incorna di testa su punizione dalla trequarti di Mammarella. Il Crotone, però, pareggia al 15′ con il rigore realizzato da Calil. 
Nella ripresa, la punizione trasformata da Ciano porta in vantaggio la squadra di casa al 56'. Passano soltanto 2 minuti e Falcone realizza il 2-2. Quando ormai tutti pensavano ai supplementari, ecco arrivare la beffa: al 93' Eramo segna il gol del 3 a 2 che elimina la Virtus e permette al Crotone di avanzare al 3° turno.


TABELLINO:

Crotone (4-2-3-1):
Concetti; Matute, Migliore, Abruzzese, Addae; Galardo, Eramo; Ciano, Calil,De Giorgio (75' Torromino); Pettinari (65' Gabionetta).
A disposizione: De Luca, Ligi, Checcucci, Correia, Maiello. Allenatore: Drago.

Virtus Lanciano (4-3-3):
Aridità; Aquilanti, Mammarella, Amenta, Rosania; Volpe, Paghera (64' Minotti), Di Cecco; Falcone (78' Almici), Testardi (60' Zeytulaev), Turchi.
A disposizione: Amabile, Marceta, Hottor, Scrosta.  
Allenatore: Gautieri.

Arbitro: Di Bello di Brindisi
Assistenti: Citro di Battipaglia, Di Vuolo di C. di Stabia.
 
Marcatori: 4' Testardi (VL), 15' Calil su rigore (C), 56' Ciano (C), 58' Falcone (VL), 93' Eramo (C)
Ammoniti: Matute, Galardo, Ciano, Concetti, Abruzzese (C); Paghera, Mammarella (VL).
Gruppo Maio Gruppo Maio Bleu
Legea

Copyright © 2008 S.S. Virtus Lanciano 1924 s.r.l. - P.I. 02245960691 - All rights reserved.
| Contatti | Credits | Note Legali |